Un buon gioco da tavolo consente di divertirsi, e per i bambini, anche di imparare. In questo periodo dell’anno, poi, non è davvero Natale senza giochi da tavolo con cui affrontare le festività invernali trascorse in famiglia. Ecco, dunque, la selezione proposta da Arsludica dei migliori giochi da tavolo per il Natale 2019.

Le indagini di Cluedo.

Se sei un amante del genere giallo avrai giocato, almeno una volta nella vita, a Cluedo. Se invece non lo hai mai fatto, ma sei attratto dal tema, la pausa natalizia potrebbe essere l’occasione giusta per provare. Cluedo è un gioco da tavolo edito nel 1948 dall’inglese Waddington Games, che decide di riprodurre in un gioco di società l’atmosfera noir in voga in quegli anni. Oggi Hasbro propone Cluedo con una nuova e accattivante veste grafica, ma il principio del gioco resta lo stesso: scoprire chi ha commesso l’efferato delitto nella sontuosa dimora Tudor Hall. Scarlet, Plum, Mustard, Green, White, Peacock, Orchid: chi è l’assassino dell’anziano proprietario della villa? In quale stanza è stato compiuto il delitto e con quale arma? Sta a te scoprirlo.

La compravendita di Monopoly.

Nuove pedine e revisione grafica anche per il gioco da tavolo per eccellenza: Monopoly, che dal 1935 avvince i giocatori con sfide di contrattazione e strategia. Molto note le regole di gioco, meno la storia: Monopoly è stato ideato da una donna di nome Elizabeth Magie all’inizio del ’900, per poi essere distribuito dalla Parker Brothers nella versione proposta dall’ingegnere Darrow. La leggenda vuole che Darrow abbia prodotto il gioco per conto proprio, dopo avere ricevuto un netto rifiuto dalla casa editrice – poi costretta a comprare il gioco da tavolo, a solo un anno dall’uscita, per l’enorme successo riscosso. Dal 1991 Monopoly è di proprietà di Hasbro, è concesso in licenza in 103 paesi e stampato in 37 lingue: sposta anche tu la tua pedina, acquista e costruisci, incassando le rendite dagli altri giocatori. Ma se vuoi vincere, attento a evitare il fallimento.

Le sfide di Taboo.

Taboo è un party game di vecchia generazione, che però si conferma uno dei giochi da tavolo più amati dalle famiglie. Soprattutto per Natale! Nell’edizione più recente, Taboo è arricchito di oltre 1000 parole, per rendere ancora più divertente l’esperienza di gioco: più si è, meglio è. Per vincere servono prontezza e una buona dose di creatività. Anche i più piccoli sono i benvenuti, e la loro fantasia potrebbe rivelarsi l’arma giusta per ottenere la vittoria. Suggerisci la parola giusta ai tuoi compagni, nel tempo consentito. Non ci sono risposte sbagliate, solo parole da non dire, pena la perdita del turno per la propria squadra. Allora, come suggeriresti la parola “asilo” senza poter dire “nido”, “politico”, “scuola” o “bambini”?

  1. Monopoly Classico Gioco da Tavolo su ARSLUDICA.com
    Monopoly Classico Gioco da Tavolo
    Prezzo speciale 29,99 € Prezzo predefinito 34,99 €
  2. Taboo Gioco da Tavolo
    Taboo Party Gioco da Tavolo
    Prezzo speciale 29,99 € Prezzo predefinito 34,99 €

Il Gioco della Vita.

Il Gioco della Vita è un classico fra i giochi da tavolo, anche se forse meno noto rispetto agli illustri precedenti. Di cosa si tratta? È uno specchio dell’esistenza reale. Avanzando nel tabellone, che costituisce la base di gioco, dovrai fare scelte “di vita” che condizioneranno la tua partita. Ovviamente, spesso sarai costretto a cambiare piani per il futuro: gli imprevisti sono dietro l’angolo. In Europa dal 1960, oggi Hasbro ha lanciato una nuova edizione del Gioco della Vita plasmata sulle esigenze di bambini intervistati di tutto il mondo: ecco allora il mestiere super tecnologico del Designer di videogame, che – neanche a dirlo – risulta la professione più amata dai piccoli. Fantasticherai o mediterai sulle scelte già compiute?

Le avventure di Jumanji.

Il gioco da tavolo di Jumanji è una scelta obbligata se sei appassionato del film con Robin Williams. Lo scopo del gioco è raggiungere il centro del tabellone, lanciando il dado e decodificando i messaggi segreti contenuti sulle carte: ovviamente non sarà facile, e il gioco cercherà in tutti i modi di rendere ostica la spedizione, con minacce che dovrai prontamente evitare. Il gioco di Jumanji si basa molto sulla velocità e sulle dinamiche scaturite dal lancio dei dadi. Nessuna strategia: la partita sarà una corsa contro il tempo scandito dalla clessidra. Sarai abbastanza fortunato da arrivare alla fine?

Il magnetismo di Bellz!

Bellz! è un gioco di abilità, veloce e sbarazzino. Puoi aprirlo e usarlo subito, ovunque ti trovi: la sacca per trasportarlo si trasforma nella superficie di gioco. La sfida di Bellz! consiste nel catturare campanelle magnetiche colorate usando una bacchetta dalle estremità dotate di magneti, di intensità differenti. Devi tenere a mente solo tre regole: puoi catturare solo campanelle dello stesso colore, usando solo una punta della bacchetta e senza fare uscire i campanelli dallo spazio di gioco. Un buon modo per insegnare le proprietà del magnetismo ai bambini e divertirsi con loro. Se poi le tue capacità manuali sono buone e hai una presa ferma, hai tutte le carte in regola per mettere le dieci campanelle nella riserva e vincere a Bellz!.

La strategia di Piratatak.

Piratatak è un gioco di carte adatto a ogni età, in cui finalità ludiche e didattiche si uniscono se giochi con i bambini. In questo gioco da tavolo conta la tattica: una volta pescata la prima carta, l’unico obiettivo sarà completare la costruzione della propria nave. Astuzia e fortuna ti accompagneranno nel corso della partita; potrai trovarti sul punto di vincere per poi perdere tutto alla mano seguente. Un valore aggiunto è il marchio: Djeco è un’azienda parigina che si distingue per la cura e la qualità dei materiali impiegati. Nel caso di Piratatak la grafica è di Alex Sanders, ma ogni gioco Djeco è realizzato in collaborazione con un illustratore per l’infanzia.

Le costruzioni di Cubissimo.

Cubissimo è un altro gioco da tavolo firmato Djeco, un rompicapo destinato ai più piccoli. Il gioco è composto da pezzi di legno colorati che dovranno essere disposti in modo da formare un cubo perfetto, seguendo le indicazioni fornite sulla carta da gioco pescata. Per ogni sfida è possibile solo una combinazione. Gli stimoli di logica e manualità per il bambino sono molteplici: stare in piedi mettendo in equilibrio i cubi, distinguerli e ordinarli dal più grande al più piccolo, riconoscere gli animali disegnati sulle loro facce. I disegni sono originali e fantasiosi, pensati dalla designer per l’infanzia Clémentine Collinet per ricreare un’atmosfera da fiaba unica, e molto natalizia!

L’abilità di Non Calpestarla.

Non Calpestarla è un gioco da tavolo di Hasbro studiato per giocare in società e mettere alla prova la propria abilità. È realizzato con materiali sicuri e affidabili, e risulta molto divertente in particolare per i bambini più piccoli. Immagina di passeggiare in un prato, stando però attento a dove metti i piedi; l’obiettivo di questo gioco è proprio non calpestare spiacevoli sorprese. Con qualche difficoltà in più, però, rispetto alla vita reale: sarai bendato e gli altri giocatori potranno aggiungere o spostare gli ostacoli. Buona fortuna!

I migliori giochi da tavolo non finiscono qua! Scopri tutti gli altri giochi da tavolo selezionati da Arsludica >>